fiabopoli@libero.it   

 

Fiabologia ®

 

Fiabe-Ben-essere

 

Le carte "Simboliche"

 

Esperienze e Ricerche

 

Il  Divino

 

Gli Animali

 

 

La Terra "dentro"

 

Temi e articoli

 

Fiabe e Riflessioni

 

 

 

 

 

 

Il Gatto con gli stivali

I musicanti di Brema

 

 

Calendario eventi

 

Consulenze

 

Biografia

 

Bibliografia

 

Link utili

                        

Ringraziamenti

 

Il Racconto e la Vita

 

 

 

                                    

 

        

        

 

                          

 

            

  

 

                     

                  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La FIABOLOGIA ®  e' sbocciata ufficialmente il 18 settembre 2007

(tutti i diritti riservati)

     

Le fiabe per il benessere dei "grandi"

 

 

 

 

 

ghaefbgh

 

 

 

 

 

 

L' IMMAGINARIO  E'  COSTRUTTORE,

OGNUNO  E'

IL  CREATORE  DEI  MONDI  INTERIORI

 

 

       “L’immaginario precede sempre l’azione.

     I simboli, come componenti fondamentali delle immagini, sono a tutti gli effetti forme antiche che agiscono sull’avvenire.

Modificare nel profondo le loro dinamiche (grazie all’uso e all'effetto mirato della fiaba), permette la trasformazione della nostra interiorità, migliorando conseguentemente la visione della vita, le possibilità d’azione, nonché le radici del nostro futuro.

     In tal senso, si puo’ certamente affermare che la Fiabologia® e' un metodo che, con l’utilizzo delle fiabe, delle immagini e dei simboli, offre la possibilità di un profondo cambiamento”.

 

 

 

 

 

ghaefbgh

 

 

 

 

 

 

 

FIABOPOLI  e' un sito pubblicato il 7 giugno 2005

(tutti i diritti riservati - vietata la copia)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FIABOLOGIA® E' UN MARCHIO REGISTRATO,

OGNI VIOLAZIONE DEI SINGOLI DIRITTI,

POSTI DALL'ORDINAMENTO A TUTELA

DI QUANTO QUI RAPPRESENTATO,

SARA' PERSEGUITA A NORMA DI LEGGE.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

P Please consider the environment before printing this page